Qualifica Manutentori – Decreto Controlli 1° Settembre 2021

2 Maggio 2022

Entrerà in vigore il 25 settembre 2022 il Decreto 1° settembre 2021 che stabilisce i criteri per il controllo, la manutenzione e la sorveglianza di impianti, attrezzature e altri sistemi di sicurezza antincendio.

In particolare, manutenzione e controlli periodici dovranno essere affidati a tecnici manutentori qualificati, nel rispetto delle disposizioni legislative e regolamentari vigenti, secondo la regola dell’arte e in accordo a norme e sistema di sicurezza antincendio, mentre la sorveglianza (insieme di controlli visivi, atti a verificare la fruibilità e l’assenza di evidenti danni materiali, di impianti, attrezzature e altri sistemi antincendio) potrà essere effettuata da lavoratori, purché abbiano ricevuto adeguate istruzioni.

Il datore di lavoro inoltre sarà tenuto a predisporre un registro, in cui si annoteranno i controlli e gli interventi di manutenzione su impianti, attrezzature e altri sistemi antincendio, e delle liste di controllo per eseguire con regolarità la sorveglianza su impianti, attrezzature e altri sistemi antincendio, ad opera di lavoratori normalmente presenti in Azienda ed adeguatamente istruiti.

In conclusione il Decreto 01/09/2021 stabilisce compiti, abilità e competenze del manutentore qualificato, che deve essere adeguatamente formato ed aver ottenuto la “qualifica”, rilasciata dal Corpo Nazionale dei VVF, a seguito di valutazione positiva.

All’entrata in vigore del DM 01/09/2021 sono abrogati l’art. 3, comma 1, lettera e), l’art. 4 e l’Allegato VI del DM 10/03/1998.

Contattaci per avere maggiori info

Scarica qui il decreto ministeriale

Azienda

Strada Postumia 139,
36100 Vicenza
Tel. (+39) 0444-1620661
Mail. mit@mititaly.com
P.iva 04328100278

Seguici sui nostri social


Mit Italy è associata con

© Mit Italy Srl - WeMit rete di imprese.
Un sito realizzato da Edemon - Native design land