Rilevazione incendi

I sistemi di rilevazione incendi, hanno lo scopo di rilevare l’incendio nel minor tempo possibile e di segnalare con un allarme visivo e acustico l’identificazione della zona interessata. I sistemi di rilevazione incendi sono molteplici, essi possono variare in base alla morfologia del fabbricato da proteggere e dai prodotti esistenti nel fabbricato. Un impianto di rilevazione incendi deve essere adeguatamente progettato e composto da prodotti con componenti di qualità e conformi alle normative vigenti.
La manutenzione viene effettuata seguendo la normativa tecnica di riferimento che prevede un controllo iniziale del manutentore che prende in carico l’impianto e il controllo periodico semestrale. Grazie al nostro team di tecnici specializzati siamo in grado di garantire il funzionamento di tutti gli impianti e di seguire il cliente nella manutenzione ordinaria e straordinaria.

Fasi della manutenzione semestrale programmata secondo la norma UNI 11224

 

  • controllo della documentazione progettuale
  • verifica attività di controllo iniziale
  • verifica linee alimentazione elettrica
  • verifica funzionamento della centrale
  • verifica funzionamento organi di rilevazione
  • verifica sensibilità organi di rilevazione
  • pulizia dei sensori che lo richiedono
  • prova di guasto in centrale
  • attivazione di test centrale
  • prova di attivazione allarmi
  • verifica sinottici ottico acustici e sirene
  • verifica eventuale combinatore telefonico o eventuale ponte radio
  • prova in bianco di eventuali attivazioni
  • prova di tutte le funzioni della centrale
  • prova di segnalazione guasti
  • prova di tenuta batterie tampone centrale e sinottici ed eventuali alimentatori
  • ripristino della centrale
  • ripristino eventuali inibizioni
  • compilazione cartellino di manutenzione
  • compilazione rapporto di manutenzione
  • compilazione registro dei controlli